MAESTRO MAURIZIO PALOMBI/ VI DAN

Il Maestro Maurizio Palombi inizia una pratica costante delle arti marzialid dall’età di 14 anni.

Comincia con la pratica del Judo conseguendo il grado di I° Dan, successivamente Karate Shotokan arrivando al V° Dan.
Grazie ai sui numerosi viaggi in Giappone ha approfondito e praticato lo studio del Kendo, Iaido, fino alla nomina di direttore tecnico nazionale per lo Iaido della Federazione Italiana Kendo.

 

Consegue il grado di Maestro di Kyudo, è VI° Dan di Batto Do, ed è VI° Dan Iaido.

Tuttora dedica la sua vita nella ricerca e nell’insegnamento delle nobili arti marziali giapponesi.

 

http://www.dojoadao.it/

IAIDO TERNI

Lo iaidō (居合道), la più antica delle arti marziali giapponesi, è l’Arte dell’estrazione e dell’uso della spada tradizionale giapponese (Katana). E’ una disciplina fortemente influenzata dallo Zen, si pratica attraverso l’esecuzione di forme strettamente codificate (Kata), che non prevedono un avversario reale ma bensì immaginario.

 

Lo iaidō è l’arte dell’estrazione della spada, ma letteralmente significa «via (道 dō) dell’unione (合 ai) dell’essere (居 i)». Scopo ultimo di questa disciplina, infatti, è la perfetta ed armonica unione con sé stessi e con l’Universo. L’esecuzione delle tecniche è finalizzata alla ricerca di una ideale coordinazione di mente, corpo e respiro e partecipa, di conseguenza, alla costruzione di un solido equilibrio psicofisico.

 

Qualità implicite per praticare questa disciplina sono la pazienza e perseveranza nella pratica. Si tratta di un’arte austera ma indubbiamente affascinante, bisogna rendere completamente naturale l’uso della spada e manifestare pienamente, attraverso questo strumento, il proprio corpo.

ORARI DEL CORSO

Sabato | 15:0017:30

GALLERIA FOTOGRAFICA